FORMAZIONE VINCENZO SATRIANO Lezione 3

Ciao sono Vincenzo Satriano, autore del libro ‘’Come farcela nella vita partendo da zero’’. Sono agente immobiliare e titolare di Casa Premium immobiliare. Se anche tu credi che la formazione possa aumentare le possibilità di farcela allora ti invito a seguire le mie attività sul profilo instagram vincenzo.satriano

In questa lezione ti invito a riflettere su quanto sia importante non focalizzarsi sul denaro se si vuole ambire ad obiettivi importanti. Ecco un estratto del libro: ‘’Quando era ragazzo, appena terminata la scuola, c’era un unico pensiero che interessava le mie giornate e cioè come fare soldi. Poter comprare i vestiti, scarpe di marca, una cena con la fidanzata e magari avere un’auto per non apparire come uno squattrinato.

Mi misi alla ricerca disperata di un qualsiasi lavoro che mi potesse far guadagnare anche il minimo possibile, nel minor tempo possibile. Non nutrivo nessuna ambizione, volevo solo guadagnare. Ovviamente non sapevo svolgere nessuna mansione, sapevo a mala pena resistere alle 8 ore di lavoro.

Mentre vivevo questa fase, mi rendevo conto che, se non avessi imparato a svolgere una mansione specifica sarei sempre restato un manovale tra i manovali replicabile e sostituibile nell’immediato.

Il segreto fu non pensare ai soldi: Scelsi la carriera immobiliare abbandonando la vita di fabbrica. Lavoravo con umiltà a testa bassa. Ascoltavo consigli, guardavo gli altri e osservavo me stesso. La notte leggevo libri, diventai avido di conoscenza, volevo vincere. Ripassavo i concetti, rileggevo appunti. Stavo correndo finalmente verso la mia felicità. Il lavoro che stavo facendo dava la possibilità di manifestare me stesso, le mie capacità, la mia intelligenza, la mia anima, le mie doti.

Il tempo è tuo e puoi farlo lavorare per te. Inizia a costruire il tuo futuro. Fare un lavoro che ti piace è un dono che non tutti hanno. Non pensare ai soldi ma impara, se avrai la dote dell’attesa e la determinazione di chi non si arrende il tuo futuro sarà un futuro d’oro’’.

Leggi i miei consigli poiché sono vita che ho vissuto, possono rendere la tua vita migliore anche solo di un frammento. Questo è il motivo che mi spinge a raccontare i miei insegnamenti.  Desidero che tu legga il mio libro per avere a disposizione le parole giuste che hanno il potere di cambiare la storia di una persona!

Scrivimi un messaggio 𝐖𝐇𝐀𝐓𝐒𝐀𝐏𝐏 per programmare un incontro conoscitivo gratuito e capire se i tuoi intenti sono in linea con ciò che posso fare per te! Se svolti tu come uomo o come imprenditore svolta chi è attorno a te, svoltano le tue azioni, il tuo modo di pensare e di essere utile all’intera comunità!

 

Cosa aspetti, Scrivimi!

e ritira gratuitamente la tua copia del libro!

Formazione Vincenzo Satriano, è il momento di svoltare!

cellulare: 3661228255

Dal sensale all’agente immobiliare

Dal sensale all’agente immobiliare

Chi era il sensale, detto dalle nostre parti ‘’o’sanzar’’?
Il sensale è tra le più antiche figure professionali della storia. Il termine sensale (dall’arabo simsar) nasce presumibilmente tra il 600 e l’800 d.c. quando l’Italia meridionale fu conquistata dagli arabi.
Inizialmente la sua funzione consisteva nel mettere in contatto persone dello stesso luogo per soddisfare esigenze quali: combinare di matrimoni o conciliare dissidi familiari. Quindi situazioni diverse da quelle di natura commerciale. Solo successivamente, grazie allo sviluppo dell’impero Romano la sua figura assunse funzione di mediare affari commerciali.
Il sensale era quindi una persona importante, carismatica e di grande rispetto poiché il suo intervento poteva risultare determinate per situazioni sociali davvero delicate come il matrimonio o una lite familiare. Insomma la figura del sensale nasce proprio in riferimento a queste virtù di spirito e di coraggio.
Oggi si chiamano mediatori e più precisamente agenti di affari in mediazione. Questa evoluzione del sensale è stata necessaria per rispondere alle esigenze di un mercato sempre più diversificato. Ecco che nacquero le agenzie immobiliari, dove la preparazione del professionista assunse più importanza poiché la materia stessa della mediazione richiedeva una cultura di base molto più avanzata.
A cavallo tra gli anni 1980/90 prese forma questa figura e gli uffici immobiliari trovarono la loro massima espressione nei locali commerciali fronte strada al centro delle città.
Oggi come allora l’agenzia immobiliare è strutturata allo stesso modo. Ma chi ci dice che le cose non stiano per cambiare ancora?
Credo che la figura dell’agente preparato, spinto da valori quali la lealtà e l’onestà resti alla base dei cambiamenti che stanno per giungere ma sono anche certo che tra un decennio il modo di mediare immobili sarà totalmente cambiato.
Cosa farà la differenza nel futuro? La tecnologia, che si appresta a stravolgere tutti i processi ai quali siamo abituati da anni e ben vengano le innovazioni se tendono ad offrire servizi decisamente migliori.
L’agente immobiliare del futuro sarà un professionista tecnologico, a contatto con le persone ma con metodi completamente differenti da quelli attuali. Sparirà completamente la figura del suonatore di campanelli che girava per le strade alla ricerca di case da vendere. Questa figura resiste ancor oggi con risultati pessimi, che fanno percepire il professionista come un venditore ambulante di cose astratte. Il web sarà il cuore dell’immobiliare, chi resterà a passo con i tempi e si adeguerà, farà la differenza in un nuovo mercato che in Europa è già argomento attuale.

Donazione

Quali rischi comporta un atto di donazione rispetto ad una compravendita? Il Notaio Giuseppe Cioffi di Acerra ci aggiorna su questo delicato argomento.

CONSULENZA PREVENTIVA DI MUTUO

Come puoi cercare casa senza conoscere la tua forza bancaria, la rata che puoi supportare e pensare che ti venga accettata una proposta dove la tempistica che inserirai sarà molto lunga ed…

COME SI VALUTA UN TERRENO?

MA COME SI VALUTA UN TERRENO ? Come si fa ad attribuire il giusto valore di mercato ad un terreno? Quali sono le caratteristiche che differenziano un terreno da un altro?

PRELAZIONE AGRARIA


COSA BISOGNA SAPERE PRIMA DI VENDERE UN TERRENO? La domanda di oggi è: Cosa c’è da sapere sul diritto di prelazione a terzi? Il Dott. Crispo agronomo ci aiuta a capire ulteriori nozioni in…

Richiedi la Box Informativa Gratis!

Ricevi gratuitamente la box informativa contenente materiale informativo immobiliare, la descrizione del nostro Metodo, come intendiamo vendere la tua casa o fartela acquistare ed altri contenuti di valore. Al suo interno trovi anche un omaggio che riserviamo ai clienti esclusivi CasaPremium.

Le informazioni inserite serviranno solo a svolgere l'azione richiesta e non saranno mai comunicati a terzi.